Asta 443 / Lotto n° 194

SABA, Umberto (1883-1957) Dattiloscritto datato 5 aprile 1947 con firma autografa di Umberto Saba. Lo scritto commenta in modo tenero e paterno l'opera del giovane Rocco Ferrari che gli aveva chiesto di esprimere un giudizio "generoso" sulle sue poesie. "Mi scusi se non so dirle di più. Oltre il resto, non sono un critico; e poi sono molto stanco. Se avessi una casa, tratterei il suo mani-dattiloscritto; così glielo rimando, perchè non saprei dove custodirlo". Dattiloscritto (144 x 210mm) e busta affrancata.

In asta: 22 Gennaio 2018 ore 15:00

Valutazione 120 - 180€

Aggiudicato 100€
Share

Torna su