ARTE ORIENTALE

E' da alcuni anni  tra i dipartimenti più forti e  più trainanti. Le aggiudicazioni sono sempre eclatanti e sorprendenti e ogni asta è una certezza in termini di risultato.

Dopo numerose vendite ed un incremento esponenziale dei risultati, oltre al consueto appuntamento autunnale, si è aggiunto quello di primavera, raddoppiando così l’impegno e l’attenzione verso collezionisti sempre più numerosi ed esigenti.

L'arte orientale ha trovato il suo mercato nella grande clientela cinese che da alcuni anni ricerca in tutto il mondo oggetti e prodotti della propria tradizione, dalla più antica a quella più recente degli anni '50 e '60.

Porcellane, giade, coralli, avori, lacche, ma anche statuaria, mobili e dipinti: la casa d'aste raccoglie conferimenti privati e collezioni per la nuova clientela asiatica.

Torna su