GIOIELLI

Grande successo dell’Asta di Gioielli del 17-18 maggio della Casa d’Aste Il Ponte di Milano con un risultato raggiunto di oltre   3.450.000  € (comprese commissioni) con il 90 % del venduto e il valore del 166,63% di rivalutazione dei prezzi base. 

Il pubblico ha reagito in modo vivace alle offerte, contendendosi tra  bidder telefonici e online non solo gli oggetti più preziosi ma un po' tutti i lotti. Hanno raggiunto i migliori risultati di vendita il collier in platino con diamanti rotondi e perle naturali stimato  28.000,00 - 36.000,00€  e venduto a  262.500 €; due anelli gemelli in oro con diamanti e  zaffiri ovali taglio composito non trattati di provenienza Kashmir stimati 160.000,00 - 220.000,00€  venduti a 300.000 €. Notevole il risultato della sezione dedicata ai gioielli di Mariuccia Mandelli, in arte Krizia, con un battuto complessivo di € 514.770, quintuplicando la base d'asta. Da segnalare tra i risultati eclatanti lo spillone con pendente in platino, diamanti, smeraldi cabochon e a goccia, rifinito con una nappa in perle bianche del gioielliere Lacloche Freres  stimato 17.000,00 - 19.000,00 e venduto a 125.000 €

Anche i gioielli d’epoca, alcuni dei quali  appartenuti  ad alcune tra le più importanti famiglie aristocratiche italiane hanno raggiunto aggiudicazioni top ; in particolare le tiare che sono state molto apprezzate. Tra i gioielli insoliti citiamo il notevole  risultato della  lunga collana Lalique in corda e  vetro blu scolpito stimata 11.000,00 - 12.000,00€ e venduta a 30.000 €”



Torna su