Asta 334 / Lotto n° 319

Amedeo Modigliani

 (  Livorno   1884  -  Parigi   1920  )


"Nu allongé" 1908-1911 ca matita su carta, cm 26,5x43,8 Provenienza Hunt & Mariska Diederich (acquisito dall'artista) Sydney G. Biddle Collection, Westchester (acquisito dal precedente collezionista) Collezione privata, Londra Esposizioni "Modigliani (1884-1920). The Sydney G. Biddle Collection" Perls Galleries, New York 1956, n. 35 "Modigliani - An Anniversary Exhibition" National Gallery of Art, Washington D.C. 1984 "Modigliani" National Prefectural Art Gallery & Aichi, Prefectural Art Gallery, Tokio 1985, n. 9 Bibliografia A. Werner "Amedeo Modigliani", New York 1969, p. 58 n. 68 ill. J. Lanthemann "Modigliani 1884-1920. Catalogue Raisonné, sa vie, son oeuvre complet, son art" 1970, p. 446 n. 446 ill. O. Patani "Amedeo Modigliani. Catalogo Generale - Disegni 1906-1920" Milano 1994, p. 41 n. 11 ill. I coniugi Sydney G. Biddle, vecchi amici di Hunt Diederich e di sua moglie Mariska, di origine russa, incontrarono nuovamente la coppia a Parigi negli anni 1911-12. I Diederich fecero parte della cerchia di Modigliani e Beatrice Hastings e divennero proprietari di diversi disegni che acquisirono direttamente da Modigliani. Alcuni anni più tardi, Sydney Biddle acquistò circa trenta di questi disegni. Opera accompagnata da attestato di libera circolazione Export licence available for this lot

Valutazione 25.000 - 35.000€

Aggiudicato 20.000€
Share

Torna su