Asta 423 / Lotto n° 534

ALBERTI, Leandro (1479-1552) - Libro primo [-decimo] della deca prima delle historie di Bologna. Bologna: Bonardo, Bartolomeo & Grossi, Marcantonio, 1541-1543. [Legato con:] Libro primo della deca seconda. [Bologna]: [Bonardo, Bartolomeo & Grossi, Marcantonio], [1543?]. [E:] ALBERTI, Leandro (1479-1552) - Lucio CACCIANEMICI - Libro secondo della deca seconda. [Bologna]: Fausto Bonardo, 1589. [E:] Libro terzo della deca seconda. [Bologna]: Fausto Bonardo, 1589 [1588 al colophon]. Quattro cinquecentine sulla storia di Bologna, legate insieme. 8vo (199 x 142mm). Iniziali xilografiche, frontespizi con decorazioni xilografiche a tema architettonico. Prima opera: libri 1-5 ciascuno con proprio frontespizio architettonico con al verso vignetta xilografica raffigurante la personificazione di Bologna, libri 6-10 senza frontespizio (qualche macchia, alcune gore principalmente al fascicolo 3B, piccolo foro da usura a A1-2, foro secondario da punta a A-2N, pochi segni di tarlo al margine, riparazioni). Seconda opera: vignetta xilografica al verso del frontespizio "Bononia mater studiorum" (qualche macchia, qualche fioritura). Terza opera: vignetta xilografica al verso del frontespizio con Trionfo di S. Vincenzo Ferreri (manca H2 bianca, lacuna restaurata al frontespizio, qualche fioritura e macchia). Quarta opera: insegna dei Domenicani tra gli stemmi del dedicatario Camillo Borghese e della città di Bologna, a L4 recto ritratto xilografico (compagine della seconda, terza e quarta opera rientrante nel margine superiore, qualche fioritura e macchia). Piena pergamena posteriore con etichetta rossa al dorso, guardie moderne (lievi difetti, leggermente abrasa). Provenienza: dopo la prima opera 47 carte manoscritte con note databili presumibilmente al XVII-XVIII secolo, alcune altre note manoscritte tra cui a a1 "Corsaris Manet [.]enni J. C.", numerazione manoscritta nell'angolo superiore esterno in cifre arabe.

In asta: 23 Maggio 2018 ore 15:30

Valutazione 300 - 500€

Aggiudicato 600€
Share

Torna su