Asta 423 / Lotto n° 589

[LEGATURA IN ARGENTO] - Missale Romanum. Venezia: Paolo Baglioni, 1704. [Legato con:] Missale Sanctorum. Napoli: Tipografia Arcivescovile, 1887. Bel messale di inizio '700 in sontuosa legatura coeva in velluto e argento, riccamente decorata ai piatti. Folio (308 x 240mm). Frontespizio e testo su due colonne stampati in rosso e nero, vignetta al frontespizio, iniziali xilografiche, tre tavole incise in rame a piena pagina a **10, N1, N6 su incisione di Suor Isabella Piccini (rinforzo a N1 e N2, bruniture, fioriture, sporadiche tracce di cera). Legatura coeva in velluto cremisi riccamente ornata in argento traforato e sbalzato, con piatti decorati ai cantonali da cherubini raccordati da girali e al centro da placche ovali in cornice di foglie d'alloro, raffiguranti l'Immacolata Concezione (piatto anteriore) e un vescovo con pastorale (piatto posteriore), taglio dorato e traforato, 5 segnalibri in tela rossa al margine esterno. Sul piatto anteriore: [console Giovan Battista Buonacquisto] NAP [Regno di Napoli], [1]704. Argentiere Nicola Treglia (difetti, velluto usurato, principio di scollatura al dorso, cerniera probabilmente posteriore). Provenienza: (appartenente a:) [Famiglia Marzano] "SORE ANNELLA MARZANO" sul piatto anteriore e stemma con scudo crociato sormontato da elmo inciso.

In asta: 23 Maggio 2018 ore 15:30

Valutazione 2.000 - 3.000€

Aggiudicato 4.000€
Share

Torna su