Asta 458 / Lotto n° 83

PAPPUS ALEXANDRINUS (attivo 300-350) - Mathematicae collectiones. A Federico Commandino Vrbinatae in latinum conuersae, & commentarijs illustratae. Pesaro: Girolamo Concordia, 1588. Prima edizione in latino delle opere di Pappus per la prima volta all'asta in Italia. Questa traduzione di Federico Commandino fu una delle opere pubblicate postume dopo la morte del celebre traduttore nel 1575. Il dedicatario è Francesco Maria II, Duca di Urbino, per il quale Commandino fu tutor privato e medico. Francesco Maria ottenne il permesso di pubblicare quest'opera dalle figlie, Olimpia e Lorrena, infatti la dedica è a cura del marito di Olimpia, Valerio Spaccioli, e il testo è edito per la stampa da Guidobaldo del Monte, pupillo di Commandino (Dizionario biografico degli Italiani, vol. 27, 1982). Una seconda edizione venne poi pubblicata nel 1589 a Venezia seguita dalla terza di Bologna del 1660. Folio (305 x 211mm). Marca tipografica al frontespizio, iniziali istoriate e fregi, numerosi diagrammi e illustrazioni nel testo (senza bianca +4, alcune lievi fioriture). Dorso in pergamena coeva del XVIII secolo, titolo su etichette in pelle e decorazioni in oro, piatti moderni in carta marmorizzata, tagli a spruzzo rossi, sguardie moderne. Per questo lotto è disponibile l'Attestato di Libera Circolazione.

Valutazione 3.000 - 5.000€

Share

Torna su