Asta 346 / Lotto n° 129

Qi Baishi

 (  Cina   1864  -    1957  )


PULCINI Con iscrizione, firma, data e due sigilli Scroll verticale, inchiostro su carta 99 x 33 cm, montato e incorniciato Per dipinti simili: Christie's New York, The Collection of Robert Hatfield Ellsworth, 18 Marzo 2015, lotto 306 Christie's Hong Kong, 29 Maggio 2012, lotto 2964 * Per questo lotto è disponibile l'Attestato di Libera Circolazione L'arte pittorica di Qi Baishi è caratterizzata dalla vastità di soggetti proposti e da tecniche padroneggiate con eccellente maestria. Il percorso da autodidatta a prominente artista apprezzato non soltanto in Cina ma in tutto il mondo, si articola tra stile meticoloso e audace, preciso e libero ma in ogni caso sempre caratterizzato da un'estrema sensibilità. Anche nel raffigurare soggetti appartenenti alla vita quotidiana, come nel caso dei pulcini e degli animali in genere, Qi Baishi riesce a trasmettere sensazioni forti e sincere. Con il suo geniale tocco di pennello anche i soggetti più ordinari acquistano una rinnovata vivacità, una forza naturale percepibile da chi osserva il dipinto. Da non sottovalutare nemmeno l'importanza della calligrafia che accompagna il dipinto: oltre ad inserirsi perfettamente come gusto estetico nella composizione dell'opera, il testo poetico riprodotto, composto dall'artista stesso, ha un significato metaforico che aggiunge un ulteriore valore e spessore ad un semplice gruppo di pulcini Provenienza: una prestigiosa collezione lombarda, acquisito nei primi anni del XX seco CHICKS Inscribed, signed and dated, with two seals Hanging scroll, ink on paper 99 x 33 cm, mounted and framed Provenance: a distinguished lombard collection, acquired in the first half the 20th century For similar examples, see: Christie's New York, The Collection of Robert Hatfield Ellsworth, 18 March 2015, lot 306 Christie's Hong Kong, 29 May 2012, lot 2964

In asta: 27 Maggio 2015 ore 10:30

Valutazione 60.000 - 80.000€

Aggiudicato 110.000€
Share

Torna su