AUTOMOBILIA

Un automobile ruggente, che sembra correre sulla mitraglia, é più bello della Vittoria di Samotracia” si leggeva sul Manifesto del Futurismo di Filippo Tommaso Marinetti nel lontano 1909.

Oggi come allora automobili d'epoca, moto e altri mezzi di trasporto storicizzati diventano oggetto di culto.

Un nuovo filone collezionistico si sta facendo strada e la casa d'aste, attenta alle tendenze del pubblico, offre il proprio servizio anche in questo ambito.

Ben due specialisti sono a disposizione per valutare l' “antico” mezzo di trasporto ereditato, rinvenuto in garage o restaurato amorevolmente da un antenato.

Anche i motori entrano nel panorama del business e puntano a collocarsi tra i pezzi forti di investimento per il futuro, veri e propri beni rifugio.

Torna su