Asta 423 / Lotto n° 546

CANALETTO [CANAL, Antonio detto il] (1697 1768) - Antonio VISENTINI (1688-1782) - Prospectus Magni Canalis Venetiarum, addito Certamine Nautico et Nundinis Venetis. [Venezia]: [Giovanni Battista Pasquale], 1742. Prospetto completo delle 38 finissime incisioni realizzate dal famoso pittore, incisore ed architetto Visentini, sui disegni del Canaletto realizzati a casa del diplomatico mecenate inglese Joseph Smith. Tiratura successiva con le caratteristiche delle prime edizioni, attribuibile fra la fine del '700 e l'inizio dell'800. Folio oblungo (343 x 506mm). Album di vedute di Venezia in tre parti, così distribuite: frontespizio inciso, tavola con ritratto di Canaletto e Vicentini secondo Giovanni Battista Piazzetta, 14 tavv. della parte prima numerate in numeri romani I-XIV pubblicate già nel 1735 e riproposte in questa edizione, 12 tavv. della parte seconda numerate in numeri arabi da 1 a 12, 12 tavv. della terza parte numerate in numeri romani I-XII (mancante del frontespizio a stampa e di due delle tre tavole con ritratti degli autori che separano le diverse parti, poche pieghe, segno di colla trasparente al frontespizio, qualche fioritura, specie a tav. XII parte prima, piccolissimi e rari tagli ai margini, piccola riparazione in antico al verso di tav. II parte terza). Cartone marmorizzato marrone, con dorso e angoli marmorizzati verde petrolio e rosso mattone, ricucito in epoca moderna (numerosi difetti da usura ai margini, agli angoli ed al dorso, ove ci sono rotture lungo la cerniera). Provenienza: etichette al contropiatto anteriore "W:W: Page Venice 8th Ocrober 1825 Fi 35/" (inchiostro bruno, fiorita) ed etichetta "ex-libris Doct-Charles-Bois-de Chesne" letterato e scrittore svizzero detto Carlo Querceto (post 1930) numerata a mano J426.

In asta: 23 Maggio 2018 ore 15:30

Valutazione 7.000 - 10.000€

Share

Torna su