Asta 458 / Lotto n° 127

POLIZIANO, Angelo (1454-1494) - Omnia Opera Angeli Politiani. Venezia: Aldo Manuzio Romano, 1498. Copia dagli ampi margini su carta forte di questa elegante prima edizione di Aldo. Si tratta della prima collezione di opere di un autore contemporaneo e viene ricordata anche per gli eleganti caratteri stampati in latino, greco e per la prima volta anche in ebraico. Il legendario Poliziano, conosciuto tra gli umanisti contemporanei per i suoi approfonditi studi latini e greci, iniziò a organizzare i suoi molteplici scritti in una raccolta l'anno prima della sua morte. Il progetto fu continuato dal suo amico Alessandro Sarti di Bologna, che ne organizzò la pubblicazione presso Francesco Plato de Benedictis. Plato de Benedictis morì però nel 1496, quando aveva solo da poco iniziato le Epistole (di cui solo due fogli che furono utilizzati come legatura di riuso sono conosciuti oggi). Il progetto venne poi continuato da Aldo, ammiratore di lunga data degli studi di Poliziano. Nell'introduzione Aldo parla di alcune delle difficoltà nel reperire il materiale: era convinto che alcuni fiorentini nascondessero parte degli scritti del Poliziano. Per la stampa dei caratteri ebraici furono probabilmente utililzzati dei tipi non ancora del tutto definiti. Il carattere è infatti diverso rispetto a quello che si osserva nei Rudimenta grammatices di Aldo, pubblicato nel febbraio del 1501, nel quale si trova una piccola grammatica ebraica. Folio (319 x 216mm). Testo in latino, greco ed ebraico, con K4 bianca (alcuni piccoli fori di tarlo che occasionalmente sfiorano alcune lettere nella prima parte del libro, poche carte con lievi macchie di umidità e leggere fioriture, le ultime 8 carte con macchie di umidità più marcate al margine esterno e probabilmente per questo motivo le ultime 4 carte tagliate al margine esterno). Pergamena moderna, titolo manoscritto al dorso, tagli a spruzzo rossi. Provenienza: alcune antiche note di possesso cancellate al frontespizio - antiche ordinate annotazione nel testo - Delvecchio (exlibris). Per questo lotto è disponibile l'Attestato di Libera Circolazione.

Valutazione 7.000 - 10.000€

Share

Torna su